La formazione rappresenta il motore sempre attivo di AGIPPsA. La mission dei Gruppi è creare occasioni di confronto e crescita continua sui temi rilevanti e attuali che concernono l'Adolescenza, rivolgendosi a professionisti del settore quali psicologi, psicoterapeuti, medici, operatori sociali, educatori, insegnanti, così come alle famiglie, ai genitori e alla cittadinanza in genere. AGIPPsA ritiene infatti fondamentale investire costantemente sullo sviluppo del pensiero teorico, clinico e operativo sull'Adolescenza, garante di un aggiornamento continuo per le figure impegnate nel lavoro con tale fascia d'età; allo stesso tempo la formazione rivolta ai "non addetti ai lavori", ovvero famiglie, genitori, figure adulte di riferimento e cittadinanza garantisce un'importante diffusione culturale sui temi dell'Adolescenza con funzione sia propriamente formativa, che di prevenzione, promozione e cura verso le nuove generazioni.  
I Gruppi propongono sia Eventi formativi giornalieri, in forma di seminari, convegni, incontri, sia Master e Corsi di formazione di maggior durata.

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

« Tutti gli Eventi

Danzare la vita: la psicoanalisi incontra la danza creativa di Maria Fuxn

8 Ottobre @ 8:45 am - 1:30 pm

i-W Istituto WinnicottSIPsIA

SOCIETÀ ITALIANA DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA DELL’INFANZIA, DELL’ADOLESCENZA E DELLA COPPIA

Cari colleghi,

sabato 8 ottobre alle ore 8.45 si svolgerà un’interessante Mattinata Scientifica dal titolo “Danzare la vita: la psicoanalisi incontra la danza creativa di Maria Fux”.

Sarà ospite Martina Serban, psicologa e danzaterapeuta, che, in dialogo con Silvia Ronconi e Sara Sassanelli ci illustrerà il metodo ideato dalla danzatrice argentina Maria Fux, una pratica di danzaterapia estremamente interessante e preziosa. Durante la mattinata verranno presentati brevi video, attraverso i quali Martina Serban ci racconterà della sua lunga esperienza con gruppi, la cui età attraversa tutto il ciclo vitale, e con i quali l’applicazione della danza creativa ha potuto creare bellissimi momenti di condivisione e di lavoro sugli aspetti corporei e non verbali.

Si rifletterà insieme sul dialogo tra la psicoterapia e la danzaterapia, sugli aspetti rilevanti legati all’uso del corpo nella stanza di analisi e verrà illustrato il caso clinico di un paziente di 5 anni, seguito da Sara Sassanelli, il cui incontro con la danza ha rappresentato un delicato momento di svolta.

L’obiettivo sarà quello di entrare in contatto con un metodo di intervento legato alla creatività, al mondo della danza e del movimento, e riflettere sull’importanza dell’utilizzo di più livelli di ascolto e di lavoro con i nostri pazienti.

Vi aspettiamo numerosi.

Un cordiale saluto.

Laura Ballarè

Dettagli

Data:
8 Ottobre
Ora:
8:45 am - 1:30 pm
Categorie Evento:
,

Organizzatore

ISTITUTO WINNICOTT-SIPSIA
Share This